Elettrodi BIVATRODES®

Un nuovo formato per misure ancora più ripetibili e sicure

L’errato posizionamento degli elettrodi rappresenta, per l’analisi di bioimpedenza, la sorgente di errore più grande. Questo tipo di errore è in grado di compromettere gravemente l’affidabilità del test.

Variazioni della distanza tra elettrodo iniettore ed elettrodo sensore causate da operatori non sufficientemente formati o causati da una bassa riproducibilità inter-operatore, possono introdurre errori di lettura dell’impedenza fino al 15% (Dunbar ,1994; Schell, 1987; Evans, 1998).

Gli elettrodi BIVATRODES® sono studiati per permettere sempre misure ACCURATE e RIPETIBILI, attraverso un nuovo formato che consente di ridurre al minimo gli errori di misura.

La presenza all’interno del singolo elettrodo dell’area di stimolo e area di lettura elimina la variabilità legata all’allineamento e inter distanza tra gli elettrodi, assicurando un consistente posizionamento su mani e piedi di tutte le dimensioni. La linguetta per il collegamento con la pinzetta del cavo paziente elimina gli errori di posizionamento tra l’elettrodo e i contatti assicurando una corretta conduzione del segnale.

Queste caratteristiche permettono di ottenere un’ottima riproducibilità dei risultati (CV<1%).

Newsletter Bodygram

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Akern: ogni settimana aggiornamenti scientifici,
corsi di formazione e novità dal mondo della body composition.